La Opel Experimental: una visione chiara del futuro

La Opel Experimental: una visione chiara del futuro
08/08/2023

La Opel Experimental: una visione chiara del futuro. Con un design ultramoderno, la Opel Experimental offre una visione chiara di dove il marchio Opel si spingerà nei prossimi anni. I punti salienti includono l’efficienza aerodinamica all’avanguardia, gli interni spaziosi e illuminati con sedili leggeri e l’head-up display di livello superiore. Il crossover elettrico a batteria celebrerà la sua anteprima mondiale all’IAA Mobility di quest’anno a Monaco di Baviera (dal 5 al 10 settembre 2023), dove sicuramente attirerà l’attenzione e darà accesso al pubblico alla visione di Opel per la mobilità sostenibile.

Una delle cose più accattivanti della elegante silhouette della Opel Experimental è l’assenza di cromature. L’aggiunta di elementi illuminati e audace grafica a contrasto aggiungono personalità e raffinatezza alle proporzioni. Nel complesso, l’efficiente crossover elettrico a batteria si basa su una piattaforma BEV Stellantis all’avanguardia e dispone anche di trazione integrale elettrica. Il profilo filante ha un design audace e puro con superfici pulite per migliorare il suo impatto visivo. Anche gli specchietti retrovisori tradizionali hanno lasciato il posto a telecamere a 180 gradi completamente integrate sui montanti C, mentre i passaruota affilati e muscolosi sottolineano la sua audacia.

Se Opel Experimental incarna tutti i pilastri del marchio Opel – Detox, Modern German, Greenovation – dall’altro compie un ulteriore passo avanti esprimendo l’approccio emotivo del marchio alla mobilità sostenibile. I tessuti elettrocromici immergono gli occupanti nella luce naturale che crea un ambiente perfetto per il benessere. Inoltre, i tessuti reattivi possono migliorare le caratteristiche funzionali. Ad esempio, quando un veicolo entra nell’angolo cieco, viene visualizzato un avviso nel rispettivo inserto della porta e sull’head-up display, fornendo così ulteriore sicurezza per gli occupanti e gli altri utenti della strada.

La Opel Experimental: una visione chiara del futuro. Continua la lunga e fortunata tradizione di concept car “made in Rüsselsheim”, una tradizione iniziata nel 1965 quando Opel divenne il primo marchio europeo a presentare uno studio di design sotto forma della leggendaria Experimental GT.

Richiamami